GRUPPO ESCURSIONISMO

 

Programma

Scala Difficoltà

Photo Gallery

Abbigliamento e attrezzatura

 

 SCALA DELLE DIFFICOLTA'

 E MODALITA' DI PARTECIPAZIONE ALLE ATTIVITA' ESCURSIONISTICHE

 

Per una maggiore comprensibilita’ delle difficolta’ espresse tra le parentesi in ogni iniziativa (T,E,EE ed EEA),riportiamo una breve descrizione delle caratteristiche mediante una “scala convenzionale” adottata attualmente dalla FIE (Federazione Italiana Escursionismo), dagli autori de “La rivista del Trekking”, dagli operatori del settore, dalle guide della AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche),  nonché dalla stragrande maggioranza delle associazioni d’escursionismo presenti in Italia.
 

Questa suddivisione tiene conto di tre parametri fondamentali oggettivi quali :

         dislivello,

         distanza planimetrica,

         segnatura del percorso.

 

   SCALA DELLE DIFFICOLTA' ESCURSIONISTICHE   

 

T  - PERCORSO TURISTICO
Assolutamente privo di difficoltà d’ogni sorta, alla portata di tutti, su sentieri evidenti, segnati e/o ben tracciati, con lunghezza del percorso e dislivello irrilevanti. Il percorso denominato T può essere a carattere tematico (archeologico, geologico, botanico)

E  - PERCORSO ESCURSIONISTICO FACILE
Sempre su sentieri tracciati o ben segnati, dove la lunghezza totale del percorso è inferiore ai 10 km di sviluppo lineare e il dislivello complessivo da affrontare comunque non supera i 500/600 mt.

EE - PERCORSO ESCURSIONISTICO IMPEGNATIVO
Itinerario con possibili difficoltà di orientamento su sentieri non segnati e/o scarsamente tracciati con lunghezza totale del percorso sicuramente maggiore di 10 Km di sviluppo lineare e/o dislivello complessivo da affrontare superiore ai 500/600 mt.

EEA - PERCORSO ESCURSIONISTICO DIFFICILE - ATTREZZATO
Difficoltà di carattere oggettivo, con itinerari anche in quota o in parete da affrontare con attrezzatura specifica (imbrago, corda, moschettoni, picozza, ramponi, casco). Passaggi di arrampicata fino al III° grado e necessita di conoscenza delle tecniche di assicurazione individuali. Percorso per escursionisti esperti di ferrate, percorsi innevati e/o ghiacciaio.
Assolutamente vietato a chi soffre di vertigini!

 

N.B.: Si specifica che la partecipazione alle attività dell'associazione, per quanto riguarda i bambini o minori,  e’ strettamente limitata alle sole iniziative indicate come "T" e comunque dopo accordi con la guida referente.