Carnevale Pometino 2012

 

   
 

Per un paio d’ore le difficoltà economiche di Pomezia sono sembrate finite. Poi ci si è accorti che, nonostante fosse la prima domenica di Quaresima, era in corso la sfilata dei carri di carnevale, recupero di quella annullata per la famosa nevicata. Quindi, le banconote da mille euro con l’immagine del premier Mario Monti, probabilmente erano false. Ed infatti, si trattava di una trovata dell’Ass. Tyrrhenum, che per il carro satirico di quest’anno, ha pensato bene di prendersela con le banche. I “sportelli bancari” con i nomi abilmente storpiati e macabri fantocci appesi per la “cravatta” a rappresentare precari, cassintegrati, pensionati, coppie in cerca di un mutuo, risparmiatori, piccoli imprenditori, ecc. hanno “allietato” la cittadinanza che ha decisamente capito e gradito lo spirito dell’iniziativa. Infine, i volontari dell’associazione, appropriatamente vestiti da “Banda Bassotti”, si sono fatti fotografare mani alzate davanti alla caserma dei Carabinieri.