Teatro "Aspettando er Sor Enea"

26 maggio 2012

 

 
Com'è ormai consuetudine, anche quest’anno la compagnia teatrale “Talia” dell’Associazione Culturale Tyrrhenum ha portato in scena, sabato 26 maggio, una commedia autoprodotta, scritta dal presidente dell’associazione Gianni Di Spirito e diretta dalla socia Ondina Cera.

“Aspettando er sor Enea”, atto unico in costume, è ancora una volta un insieme di battute con la immancabile vena comica e satira che contraddistingue le commedie del gruppo Talia, ma con un occhio ben attento alla storia o leggenda che si voglia. Infatti questa volta si è parlato del mito di Enea, senza far mancare i riferimenti alla vita di tutti i giorni in un misto di antico e moderno.

La rappresentazione si è tenuta nella sala Cardinal Pizzardo di Torvaianica che ormai da diversi anni accetta di ospitare il gruppo. E come da sempre è nello spirito dell’associazione, anche quest’anno il numero di soci-attori e danzatrici era molto nutrito, infatti ben 20 sono state le persone che si sono avvicendate sul palco  per interpretare i vari ruoli delle 8 scene: le danzatrici del Gruppo Storico Lavinium Antonella Aquilino, Teresa Cioffarelli,  Elisabetta Di Giorgio, Gloria Galvan, Marina Mancini e Fulvia Marazzi; la ballerina e coreografa Annamaria Di Spirito; gli attori  Monia Bartolucci,  Giada Brencio, Francesca Romana Caponecchi, Ugo Caponecchi, Ondina Cera, Gianni Di Spirito, Catia Giovannini, Enzo Iodice, Natale Luperi, Francesco Mancini, Leonardo Petrucci, Fabrizio Volpe, Bianca Stefanelli.

Il pubblico ha ancora una volta risposto positivamente all'ennesima commedia che, seppur finalizzata a far trascorrere un po' di tempo spensieratamente, cela come sempre delle perle di saggezza e verità più o meno nascoste.

Gli attori, tutti non professionisti ma animati dalla passione per il teatro e -perchè no- dalla voglia di mettersi in gioco, hanno affrontato con comprensibile emozione ma anche determinazione -dopo mesi di prove- un pubblico numeroso che ha risposto con simpatia, tra risate, applausi e complimenti, decretando ancora una volta il successo della rappresentazione.

Un sentito  ringraziamento è andato come sempre anche a tutti i soci che hanno collaborato per la riuscita della rappresentazione apportando il proprio aiuto prima, durante e dopo la rappresentazione.

 

 

<< Indietro  |  Avanti >>